Loqate, a GBG solution
Loqate
In che modo possedere dati ottimizzati contribuisce all’acquisizione degli indirizzi?

In passato, anche gli spedizionieri locali ritenevano che fosse complicato localizzare gli indirizzi, considerate le incoerenze nella formattazione degli stessi in alcune regioni rispetto ad altre, come negli USA o in Europa. Ad esempio, in Costa Rica, molti indirizzi fanno uso di punti di riferimento locali come chiese o parchi per localizzare una posizione e molti di questi includono elementi quali “250 metros sur de la iglesia” ovvero “250 metri a sud della chiesa”. Inutile dire che questo può complicare molto l’individuazione di un indirizzo per un corriere.

Oltre a questo, anche le località remote in Europa e negli USA vivono problematiche connesse alle consegne a causa di incoerenze nelle varie fonti degli indirizzi, come evidenziato nel nostro ultimo blog sull’impiego di dati con un’accuratezza di 1 metro con l’obiettivo di aiutare Sainsbury’s a ottimizzare i propri tempi di consegna. 

Loqate ha da poco avviato un programma di collaborazione con varie organizzazioni in tutto il mondo per poter accedere a nuove fonti di dati sugli indirizzi. Dopo essere stati purificati, questi nuovi dati sono stati incrociati e combinati ad altri dati provenienti da molteplici fonti all’interno dei singoli Paesi per accrescere marcatamente la qualità degli indirizzi in questi luoghi. 

Perché la qualità dei dati è importante per l’acquisizione degli indirizzi?

Ottimizzando la qualità degli indirizzi, i clienti possono accedere al database di indirizzi più completo al mondo. Tra i miglioramenti, un aumento del 150% dei dati stradali (aggiunte effettuate in 85 mercati geografici) e del 151% di codici postali (in 30 mercati geografici).

In che modo possedere dati ottimizzati contribuisce a migliorare l’acquisizione degli indirizzi?

Loqate compila i propri dati usando una metodologia proprietaria nota come “persistent data hierarchy” (PDH) o gerarchia persistente dei dati. Nella PDH vengono combinati dati provenienti da più fonti fino a formare un unico record. Questo record funge da riferimento primario come insieme più completo di dati sugli indirizzi nel mercato di acquisizione.  

La PDH prevede di semplificare e standardizzare la denominazione dei campi sull’indirizzo per tutti i Paesi, garantendo quindi che i dati siano costantemente precisi. I doppioni vengono automaticamente rimossi dalle molteplici fonti di dati e gli elementi mancanti degli indirizzi vengono inseriti grazie alle varie fonti, incrementando la coerenza e i tassi di corrispondenza degli indirizzi convalidati. 

Tutte le fonti vengono scansionate e la PDH esegue un processo di normalizzazione attraverso i set di caratteri Unicode per generare insiemi di indirizzi più uniformi. Unicode è lo standard di rappresentazione universale dei caratteri usato per rappresentare un testo rispetto al codice e permette di comprendere le informazioni in più lingue. Nel caso dell’acquisizione degli indirizzi, consente agli utenti di inserire gli indirizzi nella propria lingua madre e questa ricerca restituirà i risultati senza ritardi. 

Un altro modo in cui l’ottimizzazione dei dati contribuisce all’acquisizione degli indirizzi è quello secondo cui l’esistenza di coordinate geografiche più granulari permette al location biasing di operare meglio, riducendo i caratteri da inserire necessari per individuare un indirizzo. Il location biasing sfrutta la posizione di una persona per influenzarne i risultati di ricerca e generare risultati con maggiore rapidità, ottimizzando il processo nel suo complesso. Qui puoi scoprire di più sul funzionamento del location biasing.

Quali sono i vantaggi legati al possesso di dati ottimizzati sugli indirizzi?

I corrieri hanno la possibilità di individuare con molta più facilità un indirizzo ricavato da una fonte di dati superiore, poiché avrà una maggiore probabilità di essere accurato e includerà più dettagli che saranno di aiuto per la consegna. Inoltre, i clienti sono più propensi a selezionare l’indirizzo corretto qualora sia derivato da un database, anziché doverlo digitare in un modulo di pagamento.  

Scopri in che modo la tua attività può trarre vantaggio da una soluzione di acquisizione degli indirizzi dotata di dati più completi: registrati ora per un periodo di prova gratuito.

Registrati per un periodo di prova gratuito


You may also like...

Che cos’è il location biasing?
Che cos’è il location biasing?

Il location biasing aiuta i clienti a individuare un indirizzo in modo ancora più rapido e con un numero inferiore di battute. Scopri di più sul suo funzionamento e su quali sono i vantaggi nell’acquisizione degli indirizzi.

  |  
Che cos’è l’Unicode?
Che cos’è l’Unicode?

Scopri come l’Unicode riduce gli errori di consegna permettendo a clienti e spedizionieri di usare la propria lingua madre e leggi quali sono i vantaggi per l’acquisizione degli indirizzi globali.

  |